Anna Fenoglio

Musicista e mamma, è diplomata al Liceo Classico e laureata alla facoltà di Economia di Torino e ha studiato  Pianoforte Violoncello presso il Conservatorio di Torino.
Dopo l'esperienza di lavoro al Teatro Regio di Torino, ha completato il percorso di formazione patrocinato dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dalle Edizioni Curci e dalla Fondazione Antonio Carlo Monzino, riconosciuto ufficialmente dal MIUR e tenuto dall'associazione AIGAM (Associazione Italiana Gordon per l'Apprendimento Musicale), l'unica in Italia ufficialmente riconosciuta da Edwin E. Gordon per guidare i bambini attraverso la sua Music Learning Theory, che l'insegnante mette in pratica in asili nido, scuole dell'infanzia, ludoteche ed accademie musicali delle province di Varese e Milano, nonché in Svizzera. 
Ha seguito e concluso il Corso di formazione specialistica "Musica Neonatale per piccolissimi 0-3 anni" presso l’istituto Accademia Musicale Camille Saint-Saëns, con la Prof.ssa Barbara Sgobbi, musicista e musicoterapista, nonché il corso "La musica col Metodo Montessori", patrocinato dall'Associazione Mamu e dall'Opera Montessori e tenuto da Isenarda De Napoli.
Ha organizzato numerosi incontri per genitori ed educatori ed ha partecipato a diversi concerti per promuovere l'importanza dell'educazione musicale sin dalla nascita. Tra questi un duplice concerto a Villa Panza (Varese), all’interno del Festival Nature Urbane 2017 , un triplice concerto natalizio al Circolo filologico milanese nel 2018, un duplice concerto a  Villa Panza (Varese) nel 2019 ed un duplice concerto a Mestre (VE) nel 2019, insieme agli altri elementi del Gordon Ensemble .

Nel 2019 ha rappresentato l'AIGAM al Kids Sound Festival, presso il Museo della Scienza e della Tecnica L. Da Vinci di Milano.

Anna definitivojpgForte della sua solida preparazione accademica e grazie alle sue capacità critiche, è stata selezionata come giudice per la categoria "Archi" di un noto concorso musicale della provincia di Varese. 

Formatrice musicale, ha condotto seminari e corsi sull'apprendimento della musica per gli educatori di asili nido e scuole dell'infanzia dal 2016 fino ad oggi ed ha avviato una collaborazione con il Teatro sociale di Como e l'Associazione Lirica e Concertistica Italiana (As.Li.Co.) per la formazione degli educatori, all'interno del progetto "Opera Education ", nonché per cicli di "informazione alle famiglie" dedicati alle mamme in attesa (Opera -9).  

Fondatrice di "Crescendo in musica", sta portando la musica di qualità a tutti gli utenti, di qualsiasi età, principalmente nelle province di Varese e Milano.
Da Settembre 2018 è una delle insegnanti della prestigiosa accademia di danza Proscaenium di Gallarate, scuola nata nell'orbita del Teatro alla Scala di Milano e che vanta numerosi ed importanti riconoscimenti. All'interno del programma scolastico, è la docente di canto per i bambini della prima classe di Propedeutico e per i ragazzi della sezione Musical.
Appassionata da sempre della musica corale, ha iniziato a lavorare con il Maestro Alessandro Cadario, assistendolo nella creazione e nella crescita di diversi cori scolastici, sulla scorta del modello didattico musicale venezuelano "El Sistema". Con lui ha seguito ad Aosta il Seminario europeo per compositori 2018: una masterclass professionale su composizione e arrangiamento pop per coro, organizzato da Feniarco (Federazione Nazionale Italiana Associazioni Regionali Corali), in partnership con European Choral Association - Europa Cantat ed in collaborazione con Arcova (Associazione Regionale Cori della Valle d'Aosta).  
Ha avviato una stretta collaborazione con la realtà educativa Filosofiacoibambini ® , attraverso percorsi di formazione per educatori ed insegnanti, corsi e laboratori per bambini e concerti didattici.
Due volte medaglia d'oro ad un celebre concorso letterario nazionale, ha scritto un saggio intitolato "Mamma, tu sai!" di prossima pubblicazione, che affronta il tema della maternità attraverso la musica. Vanta un'esperienza quasi ventennale nella stesura di articoli giornalistici di critica musicale e di guide all'ascolto e collabora con alcune case editrici scolastiche per la realizzazione di testi specifici, nonché con alcune emittenti radiofoniche per interviste nel settore dell'Educazione Musicale.

A partire dal 2019 è membro dell’Ensemble “Le Civette sul Comò” in qualità di cantante, pianista e violoncellista.