Emmanuele Totaro

Musicista, polistrumentista, sound designer e produttore, inizia a suonare il Pianoforte all’età di 7 anni e continuerà a studiarlo sino all’età di 16 anni, quando dirotterà il proprio interesse verso la Chitarra. Insieme a questi due strumenti, suona ad oggi anche il basso e la batteria.
Ha creato una rock band con cui ha partecipato a diversi concorsi musicali. All’età di 18 anni partecipa al Girofestival, in onda su RaiTre, suonando insieme ad artisti quali i Litfiba, Dolcenera ed altri nomi del panorama musicale italiano. Si diploma all’Istituto Europeo di Design di Milano, dove studia appunto “sound design”, potendo vantare insegnanti d’eccezione, come Roberto Vernetti (produttore – tra gli altri – di Elio e le storie tese, Elisa, Fiorella Mannoia e Irene Grandi), Marco Zangirolami (produttore ed arrangiatore di Fabri-Fibra, Emis Killa, Marracash), Painé Cuadrelli (sound designer e DJ) e Taketo Gohara (produttore e sound designer che vanta collaborazioni con Vinicio Capossela, Elisa, Negramaro e Verdena). Negli anni dopo il Diploma, entra a far parte di una rock band, con cui andrà in tournée in Slovenia e Russia, e realizzerà tre album.

IMG_7382JPG

Successivamente lavora come sound designer presso il noto studio di post produzione audio di Verona “Sample srl”, con cui sonorizza una stagione dei cartoni animati WINX club, Poppixie ed Huntik 2. Durante questa collaborazione, crea inoltre l’ambientazione sonora sul tema dei dinosauri per la giostra Raptor, a Gardaland. Trasferitosi a Londra per alcuni anni, inizia a lavorare come produttore artistico e incide 3 canzoni che vengono trasmesse alla celebre radio BBC UK Norfolk, nella nota trasmissione di Stephen Bumfrey. Durante le varie esperienze lavorative e musicali, ha comunque sempre rivolto l’attenzione all’approccio sonoro e musicale con i bambini. In tale ambito si colloca la sua collaborazione con il comune di Vigevano e la Biblioteca dei ragazzi di Vigevano, per i quali ha creato una serie di fiabe sonore per la prima infanzia ed alcune serate a tema per i ragazzi più grandi, nella notte di Halloween, oltre a workshop musicali e classi di chitarra.
A partire dal 2019 è membro dell’Ensemble “Le Civette sul Comò” in qualità di chitarrista, cantante e sound designer.